Camminata della Salute mercoledì a Mantova e giovedì a Cremona per promuovere uno stile di vita salutare.

Camminata della Salute

Anche quest’anno l’ATS della Val Padana organizza, nelle due aree territoriali di Mantova e Cremona, la “Camminata della Salute”. L’evento nell’area territoriale di Mantova si terrà mercoledì 30 maggio alle ore 16.00 con partenza dalla Direzione Generale (Palazzina 3), via dei Toscani 1. Nell’area territoriale di Cremona, invece, si terrà giovedì 31 maggio alle ore 16.00 con partenza dal cortile della Direzione Generale, via San Sebastiano 14. Entrambe le camminate prevedono, ovviamente, un percorso “adatto a tutti”.

Promozione allo sport e all’attività fisica

Gli eventi sono organizzati in occasione di “MOVE WEEK” (settimana di mobilitazione dedicata alla promozione dello sport e dell’attività fisica), partita il 28 maggio e in programma fino al 3 giugno, e rientrano nell’iniziativa European Week Of Sport (EWOS), istituita dalla Commissione Europea con l’obiettivo di promuovere l’attività fisica e la partecipazione sportiva nei Paesi membri dell’Unione Europea. Per la realizzazione di entrambe le camminate l’ATS può pregiarsi della collaborazione di UISP, CSI, AICS e CONI sia delle province di Cremona che di Mantova.

Stile di vita salutare

Questa iniziativa si inquadra quale momento di valorizzazione della progettualità che l’ATS della Val Padana sta portando avanti per promuovere l’attività motoria e gli stili di vita salutari, in collaborazione con il CONI, le associazioni sportive e il Terzo Settore e che prevede anche un ruolo significativo dei MMG e degli specialisti “gestori” della presa in carico del paziente cronico. Tali eventi sono un’occasione per incrementare, attraverso un’azione di governance locale e radicamento della Rete, il coinvolgimento degli attori e dei settori anche non sanitari nel riorientamento dei contesti di vita al fine di facilitare e promuove scelte salutari individuali, oltre che incentivare modalità di integrazione socio-sanitaria tra servizi per prevenire la cronicità.
Anche per questo, le camminate sono aperte alle ASST di Crema, Cremona e Mantova, ai Comuni, ai Gruppi di Cammino, alle Farmacie, alle Associazioni Sportive presenti sul territorio e ai dipendenti di tutte le aziende iscritte al network regionale WHP (Aziende che promuovono salute).

Leggi anche:  E... state a Brescia: Vip in vacanza, da Ferragni a Leotta

I servizi offerti ai partecipanti

Sarà offerta, a chi lo desidera, una rilevazione impedenziometrica per la misurazione dell’Indice di Massa Corporea, delle masse magra e grassa, del peso ideale e di altri parametri indicativi dello stato di salute in relazione all’alimentazione ed all’attività motoria e relativamente a quest’ultima sarà anche somministrato uno specifico questionario.

“Governo e promozione dei programmi di promozione, prevenzione e controllo della salute sia negli ambienti di vita che di lavoro appartengono alla mission istituzionale delle ATS.” – dichiara il Direttore Generale dell’ATS Salvatore Mannino – “Solo grazie ad un lavoro di rete strutturato è possibile incentivare buone pratiche volte a promuovere la salute della comunità; in particolare, l’alleanza con CONI, Associazioni sportive, Enti Locali, Istituti Scolastici, Aziende, Medici di Medicina Generale e Specialisti è fondamentale per incentivare concretamente l’attività motoria in giovani, anziani e malati cronici. Come sancito dall’Organizzazione Mondiale della Sanità” – conclude Mannino – “la salute è uno stato di completo benessere fisico, mentale e sociale, e non semplicemente l’assenza di malattia o infermità; è pertanto essenziale la consapevolezza che il conseguimento e mantenimento del benessere individuale passa attraverso l’esercizio fisico regolare e gli stili di vita salutari. Questo è il modello culturale che intendiamo promuovere e consolidare.”