Eventi Mantova 24 e 25 aprile: domani due appuntamenti al Baratta, il 25 aprile banda e cerimonie in centro.

Eventi Mantova 24 e 25 aprile

Martedì 24 aprile alle 18.30 nel cortile della Biblioteca Gino Baratta, in corso Garibaldi 88, è in programma la sfilata di moda etica in occasione di Fashion Revolution a cura del Mappamondo, bottega del commercio equosolidale. Al termine verrà offerto un aperitivo con i prodotti equosolidali. Sempre al Baratta, martedì 24 aprile, torna a riunirsi nella sala di lettura in corso Garibaldi 88 il gruppo “Classico…di sera” animato da Simonetta Bitasi. L’appuntamento è alle ore 21.00. La lettura condivisa sarà dedicata ai classici brevi da leggere in poche ore e amare per sempre. Il libro del mese è “La famosa invasione degli orsi in Sicilia” di Dino Buzzati.

Celebrazioni del 25 Aprile in città

La città di Mantova è pronta a celebrare il 25 aprile, l’anniversario della Liberazione. Il programma prevede alle 9.00 il ritrovo dei cittadini e delle autorità presso il monumento della Resistenza ai giardini di viale Piave. Ci saranno gli schieramenti tradizionali del Picchetto del IV Reggimento Peschiera, dei labari, dei gonfaloni, delle bandiere e dei rappresentanti delle associazioni Combattentistiche e d’Arma.
La cerimonia si aprirà alle 9.30 con l’esecuzione dell’inno d’Italia. Seguirà la Santa messa al campo, la preghiera del Caduto e l’intervento del sindaco di Mantova Mattia Palazzi. Subito dopo la deposizione delle corone, da parte di Prefettura, Comune e Regione, l’inno del Piave e il silenzio fuori ordinanza. In caso di maltempo la messa verrà celebrata nella chiesa di San Sebastiano, dove seguiranno anche gli altri momenti celebrativi.
La cerimonia proseguirà al Famedio, in Largo XXIV Maggio, dove alle 10,55 si terrà la deposizione delle corone e l’inno del Piave. Poi la preghiera e la benedizione dei Defunti. Anche qui saranno presenti le autorità locali e schierati i labari, i gonfaloni, le bandiere e i rappresentanti delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma.
Le commemorazioni continueranno alle 11.30 presso la Sinagoga di via Govi con la lettura dei nomi dei Deportati mantovani da parte del presidente della Comunità Ebraica Emanuele Colorni. E’ prevista la deposizione di un’altra corona.
Infine, nel pomeriggio, alle 17.00, in piazza Mantegna è in programma il concerto offerto alla cittadinanza eseguito dalla “Banda Città di Mantova”.