Truffe agli anziani: le riconosco, le evito, le denuncio. Questo il tema di un ciclo di incontri promosso dalla Questura di Mantova.

Truffe agli anziani

La Questura di Mantova, in collaborazione con la Diocesi, ha organizzato un ciclo di incontri rivolti prevalentemente a persone della “terza età”. La finalità degli incontri è quella di informare i partecipanti sui più utilizzati ed attuali metodi di realizzazione delle truffe e di fornire loro utili strumenti di difesa.

Gli anziani vittime inconsapevoli

Nell’ambito delle iniziative coordinate dal Prefetto Lombardi, tale attività di promozione è stata fortemente voluta dal Questore Pagliazzo Bonanno. Un’iniziativa in conseguenza del danno sociale e del giustificato allarme causato dal diffondersi di questa pratica criminale. Vittime inconsapevoli le persone anziane maggiormente influenzabili perché più deboli, più sensibili o forse solo più disposte al dialogo.

Spunti per evitare le truffe

Durante gli incontri verrà illustrato il fenomeno nel suo complesso, anche a fronte del costante innalzamento dell’aspettativa di vita e conseguente aumento del numero della popolazione “over 70” obiettivo privilegiato di truffatori senza scrupoli. Saranno inoltre forniti interessanti spunti di conoscenza per evitare il raggiro.

Leggi anche:  Fiera dei Mangiari: ultimo giorno di manifestazione

Diffondere le pratiche di difesa

La collaborazione con i Parroci del circondario di Mantova consentirà di diffondere e, di tanto in tanto, ricordare i consigli e le buone prassi di difesa che comunque non possono prescindere dall’interessare le Forze dell’Ordine: nell’immediato, attraverso la chiamata ai numeri per l’emergenza e subito dopo, con la denuncia.

L’incontro

Martedì 13 marzo alle ore 15.45 a Bagnolo San Vito, nel centro parrocchiale zonale di via Cavour 30, si terrà l’incontro al quale parteciperanno: il Dott. Massimo Castellani Dirigente della Divisione Polizia Anticrimine della Questura e l’Ispettore Superiore Luca Zardi in servizio alla Sezione Polizia Postale e delle Comunicazioni di Mantova.