Evento violento a Pegognaga: aggredita una donna di 36 anni. Nella notte anche due interventi per intossicazione etilica a Viadana e a Mantova città. A Suzzara un 20enne finisce fuori strada con l’auto.

Evento violento a Pegognaga

Nella notte grave episodio a Pegognaga. All’1.37 soccorsa una 36enne in via Trentini 1 per quella che è stata classificata come aggressione. La donna, soccorsa da un’ambulanza della Croce Bianca di Suzzara è stata trasportata presso l’ospedale di Suzzara. Le sue condizioni sono buone. Su quanto realmente accaduto sta indagando la compagnia dei Carabinieri di Mantova, intervenuto sul posto.

Intossicazioni etiliche

Sono stati due gli interventi per intossicazione etilica nella notte. Il primo alle 2.54 a Mantova in piazza Marconi. Un uomo di 63anni è stato soccorso e trasportato presso l’ospedale cittadino. Alle 3.45 richiesto intervento a Viadana all’interno di un esercizio pubblico in via Soncini Grazzi. Una 27enne che aveva alzato un po’ troppo il gomito è stata soccorsa e trasportata presso l’ospedale di Casalmaggiore. Le condizioni di entrambi non destano preoccupazione.F

Leggi anche:  Auto ribaltata a Volta Mantovana, 52enne in ospedale SIRENE DI NOTTE

Fuori strada a Suzzara

Incidente stradale alle 22.31 a Suzzara in viale Lenin. Soccorsa una 20enne uscita di strada conl’auto. Sul posto la compagnia dei Carabinieri di Mantova e un’ambulanza della Croce Bianca. La giovane dopo i primi accertamenti sul posto, è stata trasportata all’ospedale di Suzzara. Le sue condizioni sono buone.