Fiume Chiese scatta l’allerta anche ad Asola dopo la bomba d’acqua nel Bresciano.

Fiume Chiese: allerta anche ad Asola

Una potente bomba d’acqua nella mattinata di ieri 12 giugno si è abbattuta sulla Bassa Bresciana ed ha fatto repentinamente innalzare il livello del fiume Chiese. Una piena anomala, che nel giro di circa un’ora ha fatto crescere il fiume di oltre due metri. Dalle 18.00 di ieri sera la crescita si è registrata anche nel Mantovano interessando il tratto a nord di Asola.

In azione anche la Protezione Civile

L’Agenzia interregionale per il Po (Aipo) ha diramato l’allerta. Il timore è che il veloce innalzamento ed il repentino abbassamento possa causare localmente dei cedimenti delle arginature. Anche la centrale operativa della Protezione civile ha diramato un’allerta in Provincia di Mantova. Fortunatamente la notte è passata tranquilla e gli argini sembra abbiano retto.

LEGGI ANCHE Fiera dei Mangiari: stasera si balla! oppure TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE!