Incidente sul lavoro, grave un elettricista di 20 anni.

Incidente sul lavoro

Mantova maglia nera per incidenti sul lavoro seconda solo a Milano.Due gli incidente mortali da inizio anno, e nella giornata di ieri si è verificato un altro grave infortunio. Un giovane di 22 anni è ricoverato in serie condizioni all’ospedale di Mantova ma non sarebbe in pericolo di vita.

Trovato a terra

Il fatto è successo nella mattinata di ieri, poco dopo le 10.00, presso un impianto lavorativo di Governolo in via Bertazzolo 1. A soccorrere il giovane elettricista, è stato uno dei suoi colleghi. Il 20enne era a terra e aveva battuto pesantemente la testa al suolo. Era cosciente, ma confuso e disorientato. Sul posto oltre al personale sanitario sono intervenuti anche i carabinieri e il personale tecnico del servizio prevenzione infortuni sul lavoro dell’Ats. A loro spetterà il compito di ricostruire l’accaduto e stabilire cause ed eventuali responsabilità.

Caduto da una scala

L’ipotesi più plausibile è che sia caduto da una scala. Il giovane infatti stava eseguendo un serie di lavorazioni in quota, ed è stato trovato al di sotto di essa. Ma solo lui, una volta che si riprenderà dall’infortunio, potrà raccontare cosa è realmente successo.
LEGGI ANCHE Raffica di furti nel Mantovano, due le persone denunciate oppure TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE!