Elezioni politiche 2018: sta diventando già un caso nazionale l’errore sulle schede di Mantova

Elezioni politiche 2018: errore sulle schede a Mantova

Quel pasticciaccio brutto non di via Merulana, ma stavolta tutto in salsa lombarda. Il problema interessa le elezioni regionali, al momento, non si sa ancora che tipo di ripercussioni e provvedimenti seguiranno. A Mantova sono state distribuite delle schede elettorali stampate con un errore.

Giorgio Gori “scambiato”

Sulle circa 300 mila schede verdi distribuite ai seggi di Mantova e provincia è stato scambiato il simbolo della lista Pd a sostegno del candidato governatore Giorgio Gori con quello del Pd destinato invece alle Politiche. Non era quindi possibile selezionare l’opzione “Gori Presidente”. E’ seguito un esposto al Viminale e alla Prefettura di Mantova. Al momento è stato affisso un cartello che segnala il disguido.

Le conseguenze

Al momento non è ancora possibile valutare che tipo di conseguenze avrà questo errore all’interno dello scenario elettorale. Non si può escludere però che Gori o il Pd decidano di fare ricorso.