Giunta Fontana, Dario Violi (M5S): “Nessun assessore per Mantova, Cremona e Como. Territori dimenticati da Fontana e il centro destra”.

Giunta Fontana parla Violi (M5S)

In un post sulla sua pagina Facebook il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Dario Violi sottolinea come la nuova Giunta Fontana abbia dimenticato territori come Cremona, Mantova e Como.

“Province dimenticate nella grande spartizione delle poltrone della nuova Giunta regionale. Territori con grandi problemi irrisolti, dalla ricostruzione post sisma alle carenze infrastrutturali, tangenziali, manutenzione delle strade esistenti nel caso di Mantova, alla concentrazione di discariche, inceneritori e impianti a grande impatto ambientale che minacciano la salute dei cittadini nel territorio di Cremona, il ponte di Casalmaggiore, eternamente chiuso che mette in difficoltà negli spostamenti lavoratori e cittadini di entrambe le province, fino ai problemi di trasporto su ferro comuni ai due territori. Anche Como e provincia, dove certamente non mancano le situazioni critiche, basti pensare all’odissea delle paratie del lungolago, non avranno un rappresentante nella giunta regionale”.

Consiglieri M5S

“Sarà un grande impegno per i nostri consiglieri eletti a Mantova e Cremona, Andrea Fiasconaro e Marco Degli Angeli, e Raffaele Erba per Como, che si faranno carico delle istanze dei loro territori dimenticati dalla politica del centrodestra, più interessata a collocare nomi che a mettersi al servizio dei cittadini di tutta la Regione. Solo il Movimento 5 Stelle può restituire centralità a tutti i territori che si sono ritrovati marginalizzati subito dopo il voto. Grazie alla collaborazione tra i consiglieri regionali e gli eletti a tutti i livelli istituzionali, anche i cittadini di Mantova, Cremona e Como avranno voce in Lombardia”.