Punto nascite Oglio Po: un importante servizio che va a vantaggio anche degli abitanti dell’area Oglio-Po della provincia mantovana.

Punto nascite Oglio Po

“Sono soddisfatta che l’assessore Gallera abbia garantito l’apertura del punto nascite dell’Ospedale Oglio Po di Casalmaggiore anche nel periodo estivo. Un importante servizio che va a vantaggio anche degli abitanti dell’area Oglio-Po della provincia mantovana”, dichiara la consigliera regionale PD Antonella Forattini, facendo seguito alla dichiarazione di stamattina, in Consiglio Regionale, dell’assessore regionale al welfare Giulio Gallera, che ha risposto proprio a una sollecitazione di Forattini e del collega del Partito Democratico Matteo Piloni.

Potenziamento del presidio ospedaliero

“Gallera ha speso parole chiare – dichiara Forattini – che indicano l’inizio di un percorso da continuare con il potenziamento del presidio ospedaliero dell’Oglio Po. L’assessore ha anche chiarito che l’ASST di Cremona sta avviando procedure per mettere in salvaguardia l’ospedale a partire dal reclutamento del personale. Vogliamo credere a quanto dice Gallera, tuttavia la carenza di personale medico in tutta la Lombardia è un fatto ormai noto, anche a causa della mancata programmazione da parte della Regione negli ultimi anni. Ci chiediamo, quindi, che cosa succederebbe se, come è avvenuto in altri casi, non fosse possibile reperire medici disponibili a rinforzare il presidio dell’Oglio Po.”

Leggi anche:  Elezioni Borgofranco sul Po | Superbi Lisetta riconfermata sindaco

LEGGI ANCHE I vigili urbani lo soccorrono lui li aggredisce, denunciato oppure TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE!