VBC Pomì Casalmaggiore, le rosa, in blu per l’occasione ospiti della Liu Jo Nordmeccanica al PalaPanini di Modena.

VBC Casalmaggiore in allenamento a Modena

Trasferta per le rosa che a Modena hanno incontrato la Liu Jo Nordmeccanica in un combattutissimo allenamento finito in parità.

Il risultato

LIU JO Nordmeccanica Modena – VBC POMI’ Casalmaggiore: 2-2 (29-27 / 17-25 / 26-24 / 19-25)

Liu Jo: Garzaro 11, Pietersen 3, Heyrman 6, Leonardi (L), Montano 14, Bosetti 8, Ferretti 1, Mingardi 7, Pistolesi 4, Pincerato, Barun-Susnjar 7, Bisconti (L). Non entrata: Abbott. All. Fenoglio-Schiavo.

Pomì: Martinez 9, Napodano (L), Sirressi (L), Balkestein-Grothues 6, Guiggi 9, Starcevic 4, Drews 9, Guerra 8, Zago 9, Lo Bianco 1, Stevanovic 11, Rondon 1, Zambelli 3 + 5. All. Lucchi-Bonini.

L’allenamento finisce in pareggio

Combattutissimo allenamento congiunto al PalaPanini di Modena tra le padrone di casa della Liu Jo Nordmeccanica guidate da coach Fenoglio e le ospiti della VBC Pomì Casalmaggiore sotto la guida tecnica di coach Lucchi. Il primo set vede trionfare la Liu Jo ai vantaggi, dopo un costante equilibrio, 29-27, mentre nella seconda frazione sono le rosa, in blu per l’occasione, a far proprio il set guidandolo dall’inizio alla fine chiudendo 25-17. La terza frazione è ancora una lotta sull’equilibrio anche con tutte le “backlines” in campo, sono le padrone di casa a chiudere 26-24.

Leggi anche:  Il brianzolo Tortu è l'italiano più veloce di tutti i tempi: 9.99!

Buona prestazione

A causa dell’assenza di Calloni, che per un brutto infortunio ha terminato la stagione, le centrali di Casalmaggiore a turno hanno giocato anche per la formazione di casa. Buona la prestazione di Martinez, Guiggi, Drews, Guerra, e Zambelli, ottima quella di capitan Stevanovic per le rosa, Montano sugli scudi per le padrone di casa con Bosetti, Mingardi, Barun e Garzaro a supportarla.

Grande test per la squadra

Ottima occasione per i due coach per sperimentare anche nuovi schemi, ma soprattutto un’importante opportunità per la Pomì per testare la squadra in vista dell’importante impegno europeo contro le tedesche dello Schwerin mercoledì 21 Febbraio al Pala Radi di Cremona alle ore 20,30 dopo la sosta per le Final Four di Coppa Italia al PalaDozza di Bologna.