Truffa a San Benedetto: acquista un pianoforte su internet che non viene consegnato. Il truffatore individuato e denunciato dai carabinieri.

Mille e 400 euro spariti nel nulla

Aveva trovato un pianoforte che evidentemente faceva proprio il caso suo. E, così, dopo alcuni contatti con il venditore, aveva deciso di procedere all’acquisto. Pagamento invitato tramite Postepay e poi un po’ di attesa per l’arrivo del bene appena acquistato alla cifra di mille e 400 euro. Ma, dopo l’attesa senza aver ricevuto nulla, l’acquirente – un uomo di San Benedetto – si è messo nuovamente in contatto con il venditore. Quest’ultimo, però, è sparito senza più dare alcun segnale – e ovviamente senza rispondere alle mail dell’acquirente di San Benedetto.

La segnalazione e poi la denuncia dei Cc

Dopo un’attesa sufficiente, l’acquirente alla fine ha deciso di rivolgersi ai carabinieri, ormai resosi conto che sia il pianoforte sia i suoi mille e 400 euro erano spariti nel nulla. I militari della stazione di San Benedetto, ricevuta la segnalazione dell’acquirente nei confronti di ignoti, hanno messo in campo indagini che rapidamente hanno portato all’identificazione: si tratta di un 43enne italiano residente in provincia di Bergamo che alla fine è stato denunciato per truffa.

Leggi anche:  Minaccia e lesioni personali a Monzambano: 38enne ai domiciliari

 

LEGGI ANCHE: Clandestino nel laboratorio tessile: verrà rimpatriato in Cina