A scuola con i carabinieri: gli alunni imparano la Costituzione. Incontro alla media “Sacchi” e poi altri appuntamenti a Mantova e in provincia.

Educare alla Costituzione

Continua con successo, presso la scuola media “Sacchi” di Mantova, per poi proseguire presso altre istituti di formazione media inferiore e superiore del capoluogo e della provincia, in previsione di una più estesa e diffusa attività su tutto il territorio nazionale, il progetto “Educare alla e con la Costituzione. A scuola con i carabinieri”: un titolo che da solo fornisce l’idea del tema e degli obiettivi di un’inedita iniziativa varata dal’Arma, che vedrà coinvolti migliaia di studenti delle scuole medie e superiori per ora di tutto il Nord Ovest.

Duecento studenti

Questa mattina il colonnello Fabio Federici, comandante provinciale dei carabinieri di Mantova, coadiuvato dal tenente colonnello Gianpiero Di Bella e dal maresciallo maggiore Massimo Rizzitelli, hanno incontrato duecento studenti delle classi seconde e terze della scuola “Sacchi”, alla presenza della preside Antonella Daoglio e dei professori.

Educazione ai diritti e ai doveri

L’iniziativa, che va ad integrarsi nell’ambito dell’oramai contributo decennale svolto dai carabinieri presso le scuole di tutto il territorio nazionale, è stata ideata ponendo al centro, per la prima volta, la Carta Costituzionale, con l’intento di sensibilizzare, in modo sistemico e organico, le nuove generazioni ai valori, ai diritti e doveri, e al rispetto delle regole, sanciti proprio nella Costituzione. Per fare ciò, negli incontri presso gli istituti scolastici, se ne esamineranno i principali articoli, con un conseguente confronto sulle tematiche dell’educazione sia alla legalità sia a tanti altri aspetti del vivere civile, che coinvolgono in primis i giovani. In questo modo, la testimonianza diretta, oltre ad avvicinare ancor di più il mondo delle istituzioni ai ragazzi, mostrerà loro, proprio attraverso la Costituzione, chi siano i carabinieri, come operino e in che modo i giovani possano rivolgersi, anche solo per chiedere un consiglio e/o un aiuto.

Leggi anche:  Firmata la convenzione per la Torre panoramica

 

LEGGI ANCHE: Trovato con l’hashish a Suzzara: 29enne segnalato