Allarme siccità nella Bassa.

Allarme siccità

La pianura padana è ostaggio della siccità. La Bassa lancia l’allarme: all’altezza di Cremona il Po è di oltre 7 metri più basso rispetto allo zero idrometrico, gli agricoltori del Mantovano si svenano per irrigare le colture, i ponti passano sopra a lande polverose, in certi casi.

Processione

Nel Lodigiano è stata addirittura organizzata una processione, con tanto di crocefisso che è girato per le vie di Castiglione, al fine di chiedere acqua ai cieli. Nel Cremonese Coldiretti ha già lanciato l’allarme, così come nel Mantovano. A monitorare la situazione anche la Protezione Civile e il Cnr; mentre i metereologi avvertono che ci sono fino al 60% di possibilità che questo stato di deficit idrico si protragga anche nei mesi di aprile e maggio.

Le immagini

Ma a restituire al meglio l’emergenza, come spesso accade, sono i social. Tantissimi – tra associazioni ambientaliste, di agricoltori, oppure semplici cittadini – stanno documentando quotidianamente l’evolvere della situazione nella Bassa. Ecco i loro scatti più significativi, che ben restituiscono l’agonia della terra nelle zone della Bassa.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Questo è il nostro amatissimo Po Pavese… come leggerete da tantissimi quotidiani, si parla di non aver mai visto una siccita come questa… una cosa strana che non piove de settimane… per farla breve e tutto strano è non si sanno mai le ragioni. L’unica preoccupazìone sono i campi è il mercato, come sempre, l’acqua è un bene di tutti E come sempre ci si fa sopra business e ci si dimentica che L’ACQUA È PRIMA FONTE DI VITA PER L’UOMO!! quando poi non ne avremo più cosa diremo “ah che strano non c’è più acqua… è adesso?” Come sempre tutti cascano dai peri… SVEGLIATEVI PER VEDERE CHE LA TERRA RISPONDE DI CONSEGUENZA ALLE NOSTRE AZIONI EGOISTICHE!! #water #po #stoppollution #fridays #globalstrike #climatestrike #school #students #acqua #siccità #svegliatevi #actnow #saveclimatic #hot #sun

Un post condiviso da Fridaysforfuture_Sebino (@fridaysforfuture_sebino) in data:

Fridaysforfuture Questo è il nostro amatissimo Po Pavese… come leggerete da tantissimi quotidiani, si parla di non aver mai visto una siccita come questa… una cosa strana che non piove de settimane… per farla breve e tutto strano è non si sanno mai le ragioni. L’unica preoccupazìone sono i campi è il mercato, come sempre, l’acqua è un bene di tutti E come sempre ci si fa sopra business e ci si dimentica che L’ACQUA È PRIMA FONTE DI VITA PER L’UOMO!!

Leggi anche:  Caldo record: domani sarà il giorno più hot PREVISIONI METEO E TEMPERATURE

Ecco un’immagine da San Rocco al Porto, nel Lodigiano.

Paesaggi quasi desertici anche nel Basso Mantovano.