Commercianti di Mantova in protesta: altri sei mesi di cantiere. L’assessore Martinelli: “Lavori conclusi entro la fine dell’anno con l’ascensore”.

Altri sei mesi di cantiere

Saranno necessari altri sei mesi, all’incirca, prima che il grande cantiere che, all’inizio di via Cavour, ingloba la Torre della Gabbia, venga rimosso. A dirlo è l’assessore ai lavori pubblici del Comune di Mantova Nicola Martinelli, che spiega come una parte dei lavori sia in dirittura d’arrivo ma manchino ancora diversi dettagli.

Il punto della situazione

Al momento infatti, secondo quanto spiegato dall’assessore Martinelli, i lavori interni alla Torre sono quasi conclusi. Mancano però ancora due tranche non di poco conto: l’installazione dell’ascensore che consentirà di salire fino in cima alla torre, e la sistemazione dell’appartamento, acquisito dal Comune, che consentirà di accedere alla Torre e salire fino in cima. L’iter per l’installazione del sollevatore è quasi concluso, dopodiché sarà necessaria l’installazione vera e propria. Concluso tutto ciò, il cantiere potrebbe essere pronto per venire rimosso. La sistemazione interna dell’appartamento infatti potrebbe non necessitare della grande impalcatura. A conti fatti, dunque, la rimozione del cantiere è prevista tra fine 2019 e inizio 2020.

Leggi anche:  Schianto tra auto e moto: muore centauro 59enne

La protesta dei commercianti

I commercianti che si trovano sotto la Torre, stretti dal cantiere, dovranno dunque pazientare ancora sei o sette mesi prima che l’impalcatura venga rimossa. Gli esercenti che si trovano all’inizio di via Cavour, infatti, sono in protesta e a più riprese chiedono e si chiedono quando si concluderanno i lavori e verrà rimosso il cantiere, che sta creando non poche difficoltà alle loro attività commerciali. Nei giorni scorsi su una vetrina è anche apparso un cartello con la conta dei giorni e la frase, piuttosto chiara, “No al cantiere fermo per mesi”. La conta dei giorni è attualmente arrivata a quota 680.

 

LEGGI ANCHE: Cibi dal mondo a Mantova: l’Antica Fiera dei Mangiari