Ecomuseo Valli Oglio e Chiese: online il nuovo portale multimediale

Ecomuseo Valli Oglio e Chiese

Online il nuovo portale multimediale dell’Ecomuseo Valli Oglio Chiese. La pagina del sito (http://www.ecomuseoogliochiese.it/), pur mantenendo l’impostazione iniziale, è stata migliorata, permettendo al visitatore un accesso più intuitivo ai contenuti presenti.

Cos’è un ecomuseo?

Territorio, popolazione e patrimonio: queste le componenti essenziali di ogni ecomuseo. Il territorio perché l’ecomuseo non è un edificio o un luogo, ma è diffuso a tutto lo spazio. La popolazione perché essa è il vero soggetto-oggetto dell’Ecomuseo, perché è il succedersi delle comunità e delle popolazioni che ha creato il paesaggio e il patrimonio di un territorio. Il patrimonio, perché l’insieme dei beni della cultura materiale (edifici, manufatti e opere) e di quella immateriale (saperi, sapori, racconti, tradizioni) è quanto l’Ecomuseo intende valorizzare.

Unico museo scientifico del mantovano

L’Ecomuseo Valli Oglio e Chiese è un punto di riferimento pedagogico e didattico del territorio, in stretta sintonia con la natura. E’ tra i pochi in tal senso dell’Italia settentrionale, oltre ad essere l’unico museo scientifico del Parco Oglio Sud e del mantovano.

Leggi anche:  Parco del Mincio e Club Rotary Mantova Castelli: protocollo d’intesa a sostegno del Contratto di fiume

Protagonisti i fiumi Oglio e Chiese

Protagonisti del racconto museale sono i fiumi Oglio e Chiese, con sezioni dedicate alle origini del territorio, dai primi insediamenti lungo le loro sponde alla storia dei fiumi stessi, agli animali, alle erbe commestibili.