Epatite C: il 20 Ottobre 2018, alle 8.30, nel Salone Mantegnesco della Fondazione Università di Mantova, si terrà un  convegno dal titolo OSPEDALE E TERRITORIO SENZA EPATITE DA HCV.

Epatite C

Alla base di questo evento c’è la consapevolezza che esiste un sommerso legato alla patologia, costituito da quelle persone inconsapevoli di esser malate, che spesso giungono all’osservazione clinica già con complicanze (epatocirrosi e epatocarcinoma). Infatti, l’infezione da HCV è una malattia molte volte asintomatica, che può essere diagnosticata solo con una ricerca attiva dei casi, che ne anticipi l’evoluzione clinica nel medio e lungo termine.

Rete essenziale

I pazienti che acquisiscono l’infezione diventano nell’80 per cento dei casi portatori cronici. Il 75 per cento di loro sviluppa la malattia epatica cronica, che evolve in cirrosi entro 25-30 anni nel 10-30 per cento dei casi. Per il Sistema Sanitario e il benessere dei cittadini è quindi importante fare emergere il sommerso. In quest’ottica, la collaborazione tra il Centro per le Malattie del Fegato dell’ASST di Mantova (riferimento per tutta la provincia) e la rete dei Medici di Medicina Generale, è da ritenersi essenziale per ottenere l’obiettivo prefissato. L’obiettivo del convegno è anche quello di diffondere informazioni sulle attuali possibilità di cura della patologia.

Leggi anche:  Rischio colera per cozze sarde ritirate dal mercato

Sul sito dell’ASST il programma dell’iniziativa.