Fiera Millenaria 2018 dall’1 al 9 settembre. Nove giorni di buon cibo , buona agricolatura ma anche tanto spettacolo e divertimento.

Fiera Millenaria 2018: dall’1 al 9 settembre

L’agroalimentare d’eccellenza, le sue interpretazioni e contaminazioni, le esperienze di nicchia e quelle più innovative sono al centro dell’edizione 2018 della Fiera Millenaria di Gonzaga, in partenza sabato 1° settembre. Il tema di quest’anno è, infatti, “Cultura agricola millenaria e nuove esperienze imprenditoriali: protagonisti e storie di successo”.
Nove giorni, fino a domenica 9 settembre, all’insegna del buon cibo e della buona agricoltura, ma anche dello spettacolo e del divertimento.

Mantova Golosa

Al centro c’è, come ormai da alcuni anni, l’esperienza di Mantova Golosa, il progetto della Millenaria rivolto alla valorizzazione delle eccellenze della cucina e dell’enogastronomia mantovana, che trova il suo fulcro nel padiglione zero con il grande spazio eventi di Mantova Golosa dove, a rotazione, durante tutte le nove giornate di fiera, si svolgeranno cooking show, lezioni di cucina, degustazioni, talk con i produttori, presentazioni…
Mantova Golosa si fa, però, in tre con l’evoluzione di quest’anno: le aree Mantova Golosa Experience e Agorà, dove incontrare i produttori più interessanti, conoscere i prodotti tipici del territorio (anche quelli meno famosi…), scoprire le proprietà della cucina naturale, e molto altro.

Simone Rugiati

A fare da padrone di casa tornerà, anche quest’anno, Simone Rugiati. Lo chef-star del piccolo schermo è ormai un affezionato sostenitore della fiera mantovana e, anche in quest’edizione, riserverà al pubblico della Millenaria un’esperienza speciale. Il suo cooking show, incentrato sui grandi formaggi dop mantovani interpretati in chiave creativa, è in programma martedì 4 settembre alle 21.

La buona agricoltura

Alla Millenaria buona tavola fa rima, naturalmente, con buona agricoltura. Il settore primario è, da sempre, alla base della manifestazione gonzaghese, che resta una delle principali occasioni di confronto, aggiornamento e riflessione nel territorio mantovano e, più in generale, nel Nord Italia. Ricco il programma dei convegni, in cui si parlerà di PAC, agricoltura mantovana del futuro, novità fiscali, redditività del settore caseario, costi dell’agricoltura, ortoterapia, economia circolare ed elicicoltura.
C’è, poi, la sezione dedicata alle macchine agricole e quella della zootecnia, con la grande Mostra Bovina della Frisona (in collaborazione con Associazione Mantovana Allevatori), affiancata dalla Fattoria di Italialleva in cui si potranno conoscere gli animali della fattoria e assistere alla mungitura in diretta. Protagonisti anche i cavalli, con la presentazione dei CAITPR (Cavallo agricolo da tiro pesante), l’affascinante show equestre e lo spettacolo di falconeria a cavallo.

Spettacoli e divertimento

Si prosegue con gli spettacoli sul palco della Millenaria dove, ogni sera, ci saranno musica e intrattenimento. Da segnalare gli show dei comici Paolo Migone e Paolo Cevoli e il Swing Cooking Show insieme al “re dei panini” Daniele Reponi. E ancora, adrenalina con il freestyle motocross e il grande spettacolo dei fuochi artificiali che chiuderà l’ultima serata.

Per i piccoli ci sono le avventure dei burattini e i giochi del padiglione Bimbi…naria.
E ancora, i ristoranti e lo street food della Millenaria, il luna park, la grande mostra campionaria…

“Il programma – spiega il Presidente di Fiera Millenaria Srl Giovanni Sala – è frutto della stretta collaborazione con i nostri partner. Le associazioni agricole, Confagricoltura, Coldiretti, Cia, l’Associazione Mantovana Allevatori, il Consorzio agrituristico, Confcooperative e Confcommercio lavorano al nostro fianco per rendere la manifestazione sempre più interessante per il pubblico, in particolare sulla conoscenza e promozione del nostro territorio e dei nostri prodotti tradizionali. Ma la Millenaria non è solo agroalimentare. Ormai è una vetrina anche per altri comparti economici; i padiglioni dedicati alla campionaria sono una testimonianza della crescita della qualità di questi settori, ne è la conferma la presenza di spazi espositivi sempre più attrezzati e ricchi di proposte innovative. Fondamentale, poi, è il supporto garantito al percorso della Millenaria da parte dei partner istituzionali – Ministero delle Politiche Agricole e Forestali, Regione Lombardia, inLombardia, ATS Val Padana, Camera di Commercio di Mantova, Provincia di Mantova e Città di Gonzaga – e gli sponsor Tea Energia, Banca Monte dei Paschi di Siena e Fondazione Banca Agricola Mantovana”.

Il programma completo è consultabile sul sito www.fieramillenaria.it

Leggi anche:  Gite in Lombardia e Circuito Netweek: regala un’emozione lunga un anno

ORARI
Sabato 1 settembre dalle 17,00 alle 23,30
Domenica 2, Sabato 8 e Domenica 9 dalle 9,30 alle 23,30
Lunedì 3, Martedì 4, Venerdì 7, Giovedì 6, dalle 17,00 alle 23,30
Mercoledì 5 dalle 9,30 alle 12,30 (ingresso gratuito con accesso alle sole aree esterne) e dalle 17,00 alle 23,30

INGRESSO
Intero: 8 euro nelle giornate di venerdì, sabato e domenica
Junior da 13 a 17 anni: 3 euro (tutti i giorni)
Ridotto: 6 euro nei giorni dal lunedì al giovedì
Gratuito fino a 12 anni
Prevendite online su www.fieramillenaria.it

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE!