Il contadino migliore dell’anno? E’ di Roncoferraro. Premiato Enri Bonfante per cortesia, gentilezza, caratteristiche dei prodotti e immagine del banco.

Vince Enri Bonfante di Roncoferraro

A vincere il concorso “Vota il contadino dell’anno” organizzato dal Consorzio Agrituristico Mantovano quest’anno è stato Enri Bonfante, titolare dell’azienda agricola Corte Forte D’Attila a Nosedole di Roncoferraro.

Gentilezza, cortesia e ottimi prodotti

Il voto doveva essere espresso basandosi su cortesia e gentilezza, le caratteristiche dei prodotti in vendita (origine, genuinità, sicurezza, gusto), la sistemazione e l’immagine del banco di vendita, la capacità di offrire informazioni sui prodotti, la qualità del rapporto con i consumatori.

Formaggi molli e Grana Padano

L’azienda di Bonfante produce e vende formaggi vaccini freschi (stracchino, ricotta, mozzarella) e stagionati, yogurt. Un’azienda di 50 ettari, 100 vacche in mungitura. Il latte viene conferito per la realizzazione del Grana Padano per i 2/3, mentre il restante lavorato in caseificio. Ha reinventato la tradizione di realizzare formaggi molli, che si era persa sul nostro territorio.

Al Mercato contadino dal 2006

Corte Forte D’Attila è al mercato contadino dal 2006 quando è nato il mercato sul Lungorio e dal marzo 2019 è presente al mercato contadino di Borgochiesanuova. Oltre a Mantova partecipa anche al mercato di Nogara, sempre organizzato dal Consorzio Agrituristico Mantovano. Corte Forte D’Attila è anche tra le aziende che ogni anno partecipa a “Per corti e cascine” proponendo visite guidate al caseificio, alle stalle, degustazioni di formaggio e intrattenimento per grandi e piccini. E’ una tra le aziende più attive quando si tratta di organizzare eventi, iniziative per la promozione dei prodotti del territorio.

Leggi anche:  21enne si sente male e finisce in ospedale SIRENE DI NOTTE

Gli altri classificati

Al secondo posto Nadia Ferrari dell’azienda agricola “L’orto di Nadia Ferrari” di Rodigo (ortofrutta), medaglia di bronzo l’azienda agricola “La Maldura” (ortofrutta) a seguire a parimerito l’azienda agricola “Paolo Franzoni” di Quistello (frutta), l’azienda agricola Porcalora di Roncoferraro (carne suina e insaccati) e società agricola Scaroni Alberto e Giacomo (vino). Le votazioni sono state effettuate al mercato contadino di Borgochiesanuova nelle giornate di sabato 8 giugno e sabato 15 giugno 2019.

 

LEGGI ANCHE: Arrivano i nuovi asfalti sulla Suzzara-Pegognaga-Quistello