Inaugurata centrale operativa del comando di Polizia Locale di Borgo Virgilio che ha potuto contare su un finanziamento regionale di 246mila euro.

Inaugurata centrale operativa Polizia Locale di Borgo Virgilio

Questa mattina l’assessore alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale della Regione Lombardia ha partecipato all’inaugurazione della Centrale operativa del comando di Polizia Locale di Borgo Virgilio/MN, che ha potuto contare su un finanziamento regionale di 246.000 euro.

Nell’occasione è stata anche presentata la convenzione per il servizio di gestione associata della Centrale da parte dei
Comuni di Borgo Virgilio, San Giorgio Bigarello, Porto Mantovano, Castelbelforte, Bagnolo San Vito, Curtatone.

“Esempio di utilizzo virtuoso dei fondi”

“Sono molto soddisfatto – ha dichiarato l’assessore – del risultato raggiunto, che testimonia come con un corretto utilizzo dei fondi messi a disposizione dalla Regione sia possibile fornire strumenti molto utili agli agenti e migliorare la sicurezza dei cittadini. In questa sede mi preme anche ribadire l’importanza della convenzione sottoscritta dai quattro Comuni per la gestione in forma associata della centrale operativa, esempio virtuoso di sinergie tra enti in linea con quanto abbiamo più volte evidenziato. La sottoscrizione di questa intesa deve essere interpretata nell’ottica di un’effettiva collaborazione tra territori che comprendono oltre 60.000 abitanti, un punto di partenza per coinvolgere anche altri Comuni in azioni di sicurezza integrata. Oggi, infatti, per garantire uno standard elevato occorre mettersi in rete e unire le forze sotto un unico e solido coordinamento. Ringrazio quindi tutti i presenti – ha concluso – confermando che Regione Lombardia rimarrà sempre al loro fianco”.

Come opera

La Centrale Operativa è l’organo di coordinamento, gestione e controllo delle attività esterne di pronto intervento del servizio associato di Polizia Locale. La stessa raccoglie e smista nell’immediatezza alla pattuglia esterna le segnalazioni e le richieste d’intervento giunte da vari canali (telefono, e mail). In particolare, è stato istituito un numero unico 0376238020 per rendere maggiormente accessibile il servizio al cittadino.

Leggi anche:  Le patatine Pringles al prosecco?? Il governatore del Veneto su tutte le furie

La Centrale Operativa svolge le proprie funzioni con l’ausilio di sistemi tecnologicamente avanzati di controllo visivo di sorveglianza, di contesto e di lettura targhe. Nell’area attrezzata con nove monitor, vengono visualizzate e controllate le immagini di tutte le telecamere del sistema di videosorveglianza che i Comuni convenzionati hanno realizzato e realizzeranno per la tutela dal patrimonio pubblico, la prevenzione e la repressione di attività illecite, il controllo ed il miglioramento della viabilità.

La Centrale Operativa è attrezzata con servizi informatici per la sicurezza quali la gestione informatizzata degli eventi e delle pattuglie (con la relativa registrazione delle attività svolte in ciascun intervento) ed il sistema veicolare GPS. Inoltre, coadiuva e supporta il personale esterno servendosi della visualizzazione degli archivi della motorizzazione e dell’anagrafe comunale e, se necessario, collaborando con le altre forze di Polizia e con i Servizi di Emergenza, attraverso linee privilegiate e prioritarie.

Alle immagini del sistema di videosorveglianza possono accedere la Questura di Mantova ed i Carabinieri della locale Stazione.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE