Quando si dice la fortuna: il dottor Romano, in vacanza a Torre del Greco, era la posto giusto nel momento giusto.

Salvata da emorragia

E’ successo a Torre del Greco: una donna di 80 anni, il 2 gennaio 2019, ha riportato una grave frattura in seguito a una brutta caduta. L’arteria tibiale rischiava di essere recisa con un minimo movimento, provocando un’emorragia che sarebbe stata fatale. A salvare la situazione – e probabilmente anche la vita della signora – la prontezza di un medico mantovano in vacanza nella località campana, il dottor Michele Romano cardiologo nonchè responsabile di Emodinamica all’ospedale Carlo Poma.

LEGGI ANCHE: Emergenza freddo nel Mantovano: cappottini ai vitellini (foto)

Donna a terra

Il medico era in città da pochi minuti, in vacanza con la famiglia per far visita alla sorella. Hanno sentito le urla e visto l’anziana a terra, Romano ha subito capito i rischi della situazione. L’uomo ha atteso inoltre l’arrivo dei soccorsi che, pare, siano arrivati dopo ben quaranta minuti di attesa.

Leggi anche:  Treni più puntuali: migliora il servizio anche sulla Cremona-Mantova

LEGGI ANCHE: Schiacciato dal trattore: tragedia a Pegognaga