Nonno Vigile a Roncoferraro: potenziato nell’anno scolastico 2019-20 il servizio di controllo e tutela dei pedoni davanti alle scuole di Roncoferraro.

Ieri l’investitura ufficiale per i nonni vigili

Il 30 Settembre 2019 nella sede del Comune di Roncoferraro è avvenuta l’investitura ufficiale – con consegna del kit di gilet e paletta – dei nuovi volontari “Nonni Vigili”, alla presenza del Sindaco di Roncoferraro, Sergio Rossi; del legale rappresentante dell’Associazione Anteas Mantova ODV, Ezio Paganini; e della Polizia Locale di Roncoferraro.
Una collaborazione con Anteas che prosegue da anni, grazie alla Convenzione, anche quest’anno approvata con Delibera di Giunta n.85 del 2 Settembre 2019.

Un’iniziativa utile per tutti

«Un’iniziativa – ha sottolineato il Sindaco Rossi – utile sia alla sicurezza dei nostri bambini, ma anche agli uomini e alle donne che svolgendo tale servizio si sentono valorizzati e hanno modo di creare un legame con le nuove generazioni. Uno dei tanti modi per creare un senso di comunità e di sostegno tra generazioni…»

Grazie all’adesione di 4 nuovi volontari, il servizio di controllo e tutela dei pedoni sarà attivo, non solo nelle adiacenze della Scuola Primaria di Roncoferraro, ma per la prima volta anche in quelle della Scuola Primaria di Governolo.
Dunque, non solo una conferma della validità del servizio ma anche un potenziamento, i cui margini di ampliamento sono disegnati sulla disponibilità delle persone che risiedono sul territorio.
Ecco perché resta aperto il reclutamento di nuovi “Nonni Vigili”, gli aspiranti potranno rivolgersi alla Polizia Locale.

Leggi anche:  Lidl richiama latte parzialmente scremato Milbona per rischio microbiologico

Ecco i nuovi nonni vigili

I volontari, che indossano il “famoso” gilet giallo e che contano due new entry assai giovani, sono (in ordine alfabetico): Lucadello Antonio, Monelli Claudio, Nuvoloni Dino, Poletta Stefano, Sanguanini Edi, Sganzerla Giancarlo, Venturini Faustino e Zuffellato Domenico.

TORNA ALLA HOME