Stando a ciò che fa sapere Arpa (Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente), per i prossimi giorni in Lombardia è prevista una nuova perturbazione, senza tuttavia alta probabilità di rovesci.

Venerdì e sabato, nuova perturbazione in arrivo

La perturbazione dovrebbe riguardare, in particolare, la giornata di domani, venerdì 30 novembre. Il cielo, infatti, potrebbe essere molto nuvoloso. Solo nella seconda parte della giornata di venerdì, saranno possibili deboli precipitazioni, ma solo sul pavese e Retiche di confine. Meno probabili altrove. Limite neve attorno a 500 metri. Per quanto riguarda le temperature, le minime e le massime saranno in calo. In pianura minime intorno a 0°C, massime intorno a 5°C.

Sabato la perturbazione dovrebbe essere già passata: nessuna precipitazione è prevista in Lombardia e le temperature massime aumenteranno.

Domenica? Lieve tendenza neve

Domenica è prevista nuvolosità irregolare, a tratti estesa, con probabilità di nevischio su Retiche più settentrionali. In Piemonte, invece, l’attesa della neve pare più concreta, anche in collina, già a partire da domani.

Leggi anche:  Tanti vip al Natale di Qc Terme IL VIDEO

In Lombardia, invece, nella giornata di domenica le temperature minime aumenteranno leggermente, mentre le massime rimarranno stazionarie.