Cambio al vertice del nucleo di polizia economico finanziaria di Mantova. Il tenente Colonnello Luca Formica passa il testimone al Tenente Colonnello Carlo Pasquali.

Passaggio di testimone nella Polizia di Mantova

Nella mattinata di oggi, 07 luglio 2019, presso la Caserma “Finanziere Luigi Boccaletti” in Corso Garibaldi, alla presenza del Comandante Provinciale, Colonnello t.SFP Livio De Luca, ha avuto luogo il passaggio di consegne del comando del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria di Mantova tra il Tenente Colonnello Luca Formica ed il Tenente Colonnello Carlo Pasquali.

Il tenente Colonnello Luca Formica

Il Tenente Colonnello Luca Formica lascia il Nucleo PEF dopo tre anni, durante i quali
sono stati conseguiti importanti risultati in materia di polizia economico-finanziaria, con
particolare riguardo al contrasto all’evasione fiscale, alle frodi nel settore della spesa
pubblica, alla criminalità economica ed alla repressione dei reati fallimentari, nonché in materia di repressione del traffico e dello spaccio di sostanze stupefacenti. Rivestirà il
ruolo di Comandante del Gruppo di Massa Carrara.

Leggi anche:  In un giorno controllati 840 veicoli a Mantova

Il tenente Colonnello Carlo Pasquali

Il Tenente Colonnello Carlo Pasquali, di origini umbre, proviene da Parma, ove ha
ricoperto, per oltre 4 anni, l’incarico di Comandante del locale Nucleo PEF; laureatosi in
Economia e Commercio, ha frequentato, quale ufficiale di complemento, l’Accademia del Corpo, per ricoprire successivamente incarichi operativi presso gli allora Nuclei Regionali di Bologna e Ancona. È stato inoltre Comandante dei Nuclei di Polizia Tributaria di Vibo Valentia e Ferrara.

Benvenuto e buon lavoro!

Il Col. t.SFP Livio De Luca ha dato il benvenuto, augurando buon lavoro, al Tenente Colonnello Pasquali e, nel contempo, ha formulato, da parte di tutte le fiamme gialle mantovane, i migliori auspici al Tenente Colonnello Luca Formica, per la nuova esperienza professionale che andrà a intraprendere, ringraziandolo per l’impegno profuso nel corso del periodo trascorso nella provincia virgiliana.

TORNA ALLA HOME