Piena del Secchia: aggiornamenti dopo il codice arancione diramato ieri sera.

LEGGI ANCHE: Piena del Secchia, codice arancione, protezione civile allertata

Piena del Secchia

Sono due le colonne mobili provinciali di Protezione Civile allertate da ieri pomeriggio dal presidente della Provincia di Mantova Beniamino Morselli per la piena del fiume Secchia. Secondo le previsioni la quota massima dovrebbe essere raggiunta questa sera attorno alle 22.30 a Porto Alto in provincia di Modena: nel mantovano l’ondata non dovrebbe però provocare particolari danni ed emergenze essendo il Po ancora basso.

Un’emergenza nazionale

Quella del Secchia però è ormai considerata un’emergenza nazionale: a coordinare le diverse squadre pronte a intervenire in caso di bisogno è la Regione Emilia Romagna. Il quartiere generale dei soccorritori è stato fissato all’autodromo di Modena in località Marzaglia. Alle 18 di ieri pomeriggio la prima colonna mobile della protezione civile mantovana era sul posto con 20 volontari e due funzionari di Provincia e associazioni di volontariato di protezione civile virgiliane.

Leggi anche:  È fungo-mania, la sfida sui social si fa serrata ma ATTENZIONE

Riunione operativa in corso

Alle 8 di questa mattina è subentrata alla prima la seconda Colonna mobile che a sua volta sarà sostituita dalla terza nel tardo pomeriggio di oggi. Il presidente Morselli segue costantemente l’evoluzione della situazione dopo aver accolto la richiesta della Regione di attivare la Colonna Mobile mantovana. Al momento è in corso una riunione operativa in Prefettura a Mantova.

LEGGI ANCHE: Consultori nel Mantovano: la rimodulazione estiva