Porto Mantovano lavori: panchine e giostrine nelle aree pubbliche, investimenti per oltre 56mila euro.

Il nuovo arredo urbano

Nuovi giochi e panchine nei parchi pubblici di Porto Mantovano. L’amministrazione ha investito oltre 56mila euro per arricchire i giardini con moderne giostrine per i bimbi, e per posizionare diverse panche per dare la possibilità a chi frequenta gli spazi verdi di sedersi. Circa 43mila e 700 euro sono stati destinati ai giochi, mentre gli altri 12mila e 600 alle sedute.

Dove sono stati eseguiti gli interventi

Le giostre hanno sostituito quelle ormai vecchie e sono state installate al parco di via Moro, al parco Zucca di via Partigiani, al parco di Soave in via Pietri, in piazza dei Marinai, al parco Anna Frank, in via Gonzaga e in via D’Este. Gli spazi verdi sono stati interessati anche dall’installazione delle panchine, posizionate inoltre in via Sturzo, al parco di Sgarzari, al parco Montessori, a Mantovanella, in piazza della Resistenza, in via Petrarca, sulla ciclabile di Soave, al parco Neruda.

Il sindaco: “Lavori necessari”

“Erano interventi necessari per dare un migliore servizio nei giardini pubblici di Porto Mantovano – commenta il sindaco Massimo Salvarani -. Ogni giorno vengono frequentati da tanti cittadini, grandi e piccoli, e soprattutto adesso con l’inizio della bella stagione aumenterà come di consueto l’affluenza. Siamo contenti di poter presentare dei parchi con un nuovo e decoroso arredo“.

Leggi anche:  Gazoldo rifiuti: il Comune fa pulizia, sanzioni e denunce FOTO

 

LEGGI ANCHE: Alberto Angela sceglie Mantova per la sua prima puntata di “Meraviglie”