Martedì 15 Gennaio a Mantova ci sarà  la tappa della Campagna nazionale di sensibilizzazione sulla spondilite anchilosante “Mal di schiena. Quale?”, che prevede visite reumatologiche di screening gratuite su prenotazione in diversi centri ospedalieri in Italia.

LEGGI ANCHE: L’arte contemporanea entra nella dimore storiche: Metamorfismo alla Casa del Mantegna

Visite reumatologiche

Le visite gratuite si terranno Martedì 15 Gennaio  presso l’ambulatorio di Reumatologia del Centro DH Allergologia ed Immunologia Clinica dell’Ospedale Carlo Poma di Mantova, chi soffre di mal di schiena infiammatorio potrà usufruire di una visita reumatologica di controllo gratuita, previa prenotazione.

LEGGI ANCHE: Macchine agricole: i divieti di circolazione nel Mantovano nel 2019

La spondilite anchilosante

A differenza del mal di schiena meccanico, molto comune tra la popolazione, la spondilite anchilosante si manifesta come dolore lombare che compare in maniera graduale prima dei 40 anni di età (con una maggiore incidenza nella popolazione maschile), tende a migliorare con l’attività fisica e non si attenua durante le ore di riposo, provoca rigidità articolare appena svegli, che perdura anche per 30 minuti circa dal risveglio. Nelle forme più gravi può causare l’irrigidimento della colonna vertebrale fino a provocare la fusione tra le vertebre con conseguente e significativa riduzione della mobilità.

Leggi anche:  Per le precipitazioni bisogna ancora attendere PREVISIONI METEO

La diagnosi precoce è quindi fondamentale per evitare la progressione verso forme invalidanti.

Per prenotare telefonare al numero 345 1197337 dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 15,00

LEGGI ANCHE: Siccità, il Po sotto i livelli stagionali