Viticoltura: cresce la provincia di Mantova con 43 nuovi ettari dedicati. Un buon passo verso la crescita di una zona molto preziosa per la regione e dal grandissimo potenziale nel settore vitivinicolo di alta qualità.

Viticoltura: cresce la provincia di Mantova

Sono 43 i nuovi ettari destinati al vigneto in provincia di Mantova, 29,5 dei quali destinati a imprese agricole iscritte a Coldiretti Mantova.

Un dato importante e significativo se si considera che la Lombardia ha assegnato a livello regionale una media di 0,34 ettari a domanda, contro una media a Mantova di 0,4 ettari per domanda. I viticoltori lombardi, infatti, hanno presentato in totale 694 domande, richiedendo l’autorizzazione per nuovi vigneti pari a 891,6 ettari, ottenendo un’assegnazione di 239,7 ettari.

Vini di qualità

In provincia di Mantova, invece, sono state presentate 110 domande, 75 delle quali da associati a Coldiretti, a conferma di una forte vitalità del comparto nella zona. Con le nuove assegnazioni la provincia mantovana supererà così i 1.740 ettari, con una produzione di vini di qualità riconosciuti dalla denominazione di origine protetta quali il Lambrusco Mantovano, il Garda Doc e Garda Colli Mantovani.

Leggi anche:  68 anni e 43 banconote false: beccato

Un buon passo verso la crescita di una zona molto preziosa per la regione e dal grandissimo potenziale nel settore vitivinicolo di alta qualità.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE