12enne colpita da calcio di cavallo, portata in gravi condizioni in ospedale.

12enne colpita da calcio di cavallo

Una ragazzina di 12 anni è stata colpita dal calcio del cavallo che teneva per una corda per farlo brucare. Improvvisamente l’animale si è imbizzarrito e le ha sferrato un colpo alla testa. E’ successo nel pomeriggio di ieri, venerdì 30 novembre, intorno alle 15 a Mantova.

I soccorsi

Appassionata di cavalli, la ragazzina spesso si recava a trovarlo. Venerdì era in compagnia della baby sitter e della sorella più piccola. Non si sa per quale motivo il cavallo abbia agito in quel modo. La 12enne è stata soccorsa da un’ambulanza e da un’automedica. Successivamente è stato richiesto l’intervento dell’elisoccorso con il quale è stata trasportata al Papa Giovanni di Bergamo, dove è stata ricoverata. Attualmente la prognosi è ancora riservata. Sulla vicenda stanno indagando gli agenti della Questtura.

Prognosi riservata

Non si sa per quale ragione: chi ha assistito all’incidente esclude la presenza di altri animali o di rumori che potrebbero aver spaventato o infastidito l’animale. Sul posto, a soccorrere la dodicenne, l’auto medica e un’ambulanza della Croce Verde: i sanitari hanno deciso di portarla, in elicottero, all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo, dove è giunta in codice rosso. I medici hanno mantenuto la prognosi riservata. La ricostruzione dell’accaduto è affidata agli agenti della questura, che hanno raccolto documenti e testimonianze per stabilire eventuali responsabilità.

Leggi anche:  Sicurezza ed ordine pubblico, chiuso il bar “Due Pini” di Borgo Pompilio

LEGGI ANCHE: Ragazza sequestrata dalla famiglia che si opponeva al suo fidanzamento, liberata 

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE