Alla guida di un autocarro con un’accetta, successivamente rifiuta anche i controlli antidroga.

Alla guida con un’accetta

E’ accaduto a Ostiglia, i militari della locale Stazione Carabinieri, hanno denunciato per i reati di “porto di armi e oggetti atti ad offendere e rifiuto dell’accertamento dell’uso di sostanze stupefacenti”, un 34enne italiano residente nel Mantovano. L’uomo, alla guida dell’autocarro a lui in uso, è stato trovato in possesso di un’accetta della misura di 34 centimetri che è stata sequestrata e debitamente custodita. Nel contesto l’uomo si è poi rifiutato di sottoporsi all’accertamento dell’uso di sostanze stupefacenti per cui il veicolo è stato posto sotto sequestro amministrativo e la patente di guida immediatamente ritirata.

LEGGI ANCHE: Alla guida senza patente a Quistello, e non era la prima volta