Armi e munizioni abusive e mai denunciate in casa: i carabinieri di Bozzolo denunciano un 57enne del posto.

Le cartucce mai denunciate

Un controllo domiciliare che finisce con la denuncia a carico di un 57enne di Bozzolo da parte dei carabinieri della locale stazione. Sì perché quando i militari sono entrati nella sua abitazione per una serie di accertamenti e verifiche, nel giro di breve tempo hanno trovato ciò che alla fine ha portato l’uomo a finire nei guai. In casa infatti il 57enne aveva una serie di cartucce e munizioni abusive, ovvero mai regolarmente denunciate come è necessario fare per legge quando in casa si tengono appunto armi o munizioni.

La denuncia e il sequestro

Considerata la situazione, i carabinieri hanno quindi denunciato l’uomo per il reato di detenzione abusiva di armi e munizioni. La denuncia partita dai militari bozzolesi è ora in mano all’autorità giudiziaria competente. Tutte le munizioni trovate dai militari sono state poste sotto sequestro e debitamente custodite.

Leggi anche:  Mette in fuga i ladri a Pegognaga: pizzicati, ora sono nei guai

 

LEGGI ANCHE: Con il coltello in auto: denunciato dai carabinieri