Cadavere nel Mincio a Marmirolo: forse è il pescatore 23enne disperso. Ora si attende il riconoscimento da parte dei famigliari.

Cadavere ritrovato nell’acqua

Potrebbe essere del pescatore 23enne di origine romena Raul Cristian Lacatusu il cadavere ritrovato nel pomeriggio di domenica 12 maggio 2019 nel Diversivo Mincio a Marengo di Marmirolo. Il ritrovamento è stato fatto dai vigili del fuoco: il corpo è stato recuperato e portato alle camere mortuarie dell’ospedale Carlo Poma di Mantova a disposizione dell’autorità giudiziaria mantovana.

Attesa per il riconoscimento

Il passo successivo, che potrebbe avvenire già nella giornata di oggi, lunedì 13 maggio 2019, è il riconoscimento del cadavere. Procedura, questa, che è presumibile venga eseguita dai famigliari del 23enne che potrebbero in questo modo confermare che effettivamente possa trattarsi del 23enne scomparso da domenica 5 maggio 2019. Le probabilità che si tratti proprio del giovane pescatore sono piuttosto elevate.

Finiti con l’auto nel Mincio

Verso le 7 del mattino di domenica 5 maggio, l’auto – una VolkWagen Bora – era finita nel Mincio con a bordo cinque pescatori, tutti di origine romena e tutti residenti a Valeggio sul Mincio, in provincia di Verona. I cinque avevano passato la notte in una battuta di pesca nei pressi del ristorante “Da Rita” e ad un certo momento erano rientrati in auto per ripararsi dalla pioggia e dal maltempo. Ad un tratto però – non è ben chiaro come – l’auto ha iniziato a muoversi ed è finita nel Mincio, in quel punto molto profondo. Tre dei cinque pescatori erano riusciti a salvarsi in modo autonomo; uno era stato invece salvato da altri due pescatori veronesi che erano arrivati da pochi minuti. Il 23enne, invece, è stato visto sparire inghiottito dalle acque del fiume. Da quel momento sono partite le ricerche dei vigili del fuoco e dei carabinieri: l’auto è stata ritrovata martedì scorso, mentre domenica pomeriggio è stato ritrovato il cadavere che si suppone appartenga al 23enne Lacatusu.

Leggi anche:  Pavimento cede e ragazza precipita all’escape room

 

LEGGI ANCHE: Hanaa è morta: il cadavere ripescato in mare è della 17enne