Notte di Halloween: somministrazione di alcolici a minorenni: chiuso un locale del centro storico.

Controlli mirati nella notte di Halloween

Nella notte di “Halloween”, in occasione dei numerosi eventi organizzati in città e Provincia, sono stati effettuati specifici controlli in vari locali pubblici, disposti dal Questore della Provincia di Mantova Paolo Sartori, per tutelare l’ordine pubblico, la sicurezza, la salute e l’interesse della collettività, soprattutto delle categorie più deboli, come i ragazzi minorenni.

Il locale 100 Montaditos Cerveceria nell’occhio del ciclone

Durante una di queste verifiche effettuate dalla Divisione Polizia Amministrativa della Questura, è stato rilevato che all’interno del bar “100 Montaditos Cerveceria”, che si trova in via Cesare Battisti, sono state vendute, senza richiedere un documento, bevande alcoliche ad almeno due ragazzi di 16 anni.
Gli Agenti della Divisione Polizia Amministrativa, dopo avere verificato, dapprima, la vendita delle bevande alcoliche e successivamente identificato gli avventori – certificando quindi la loro minore età – hanno immediatamente sanzionato il Locale con una violazione amministrativa; al termine di tutti gli accertamenti del caso, il Questore ha disposto la sospensione immediata delle autorizzazioni per un periodo di 8 giorni, in cui l’esercizio dovrà restare chiuso.

Leggi anche:  Voragine in strada, i Carabinieri danno l'allarme

TORNA ALLA HOME