Cocaina, due fucili, un coltello: a Ostiglia un 34enne nei guai. Denunciato dai carabinieri.

Droga e coltello in auto

Un 34enne italiano di Ostiglia è stato denunciato per i reati di porto di armi e oggetti atti ad offendere, rifiuto di sottoporsi ad analisi tossicologiche, rifiuto di sottoporsi ad accertamenti sanitari circa l’abuso di alcool alla guida e detenzione di sostanza stupefacente per uso personale. Il 34enne, infatti, era stato fermato dai carabinieri durante un normale controllo stradale mentre era alla guida dell’autovettura da lui in uso. Il 34enne però si è rifiutato di sottoporsi agli accertamenti tossicologici dopo che è stato trovato in possesso di 1.32 grammi di cocaina e di un coltello a serramanico della lunghezza complessiva di 18 centimetri.

Due fucili in casa

I carabinieri, dopo aver trovato il coltello e la droga nell’auto, hanno proceduto anche a una perquisizione domiciliare. Nell’abitazione del 34enne, i militari operanti hanno trovato anche due fucili regolarmente detenuti che sono stati sequestrati e debitamente custoditi insieme allo stupefacente ed al coltello.

Leggi anche:  Trascinato dalla corrente: muore al mare 24enne di Ostiglia

 

LEGGI ANCHE: Musica, street art, notte bianca: Lunetta torna a vivere FOTO