Controlli straordinari nella giornata di ieri: nel mirino la città di Mantova e Porto Mantovano.

Controlli straordinari

Nel pomeriggio di ieri 9 ottobre, si sono svolti servizi straordinari di controllo del territorio, disposti dal Questore di Mantova sulle linee guida assunte in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica presieduto dal Prefetto, al fine di garantire la legalità ed il tranquillo vivere dei cittadini, specie nelle zone ove maggiore è l’istanza di sicurezza dei residenti. Il servizio – che si è concentrato, oltre che nella città capoluogo, nel Comune di Porto Mantovano, ha visto l’impiego di quasi 20 uomini, appartenenti al Reparto Prevenzione Crimine della Polizia di Stato, Squadra Volante, Squadra Mobile, Polizia Scientifica, Polizia Stradale e Guardia di Finanza.  Le Polizie Locali hanno partecipato con propri equipaggi automontati, per le attività di specifica competenza.

Le “zone calde”

I controlli – nella città capoluogo –  si sono concentrati ancora una volta nella zona della stazione ferroviaria, in piazza Cavallotti, piazza 80° Fanteria, vicolo Sottoriva, Lungorio e giardini Nuvolari, oltre che nei quartieri di Lunetta e Cittadella, tutte aree particolarmente sensibili dal punto di vista della percezione di sicurezza dei residenti. Sono stati, altresì, controllati alcuni esercizi pubblici già segnalati per la presenza di avventori con precedenti penali e di Polizia. A seguito dei controlli, il Questore di Mantova ha emanato 3 avvisi orali e 4 fogli di via obbligatori, nei confronti di altrettante persone sottoposte a verifica e risultate gravate da precedenti penali e di polizia.

I numeri

Complessivamente, l’incisiva azione coordinata ha garantito  il conseguimento dei seguenti risultati:

 

  • Persone identificate: nr. 104 – di cui 59 cittadini extracomunitari;
  • Persone con precedenti: nr. 29;
  • Veicoli controllati: nr. 36;
  • Esercizi controllati: 6;
  • Posti di controllo: 6;
  • Contravvenzioni ai sensi del C.di S.: 9.

LEGGI ANCHE: Ospedale Oglio Po: Gallera garantisce un milione di euro per rafforzare il presidio

Leggi anche:  Ancora controlli straordinari: 307 persone identificate e 2 denunciate