Controllo straordinario del territorio a Gonzaga nella giornata di ieri, martedì 6 novembre.

Controllo straordinario del territorio

Nella giornata di martedì 6 Novembre 2018 i Carabinieri del Comando Compagnia Carabinieri di Gonzaga, comandati dal Maggiore Francesco Garzya, hanno svolto un servizio straordinario ad alto impatto per il controllo del territorio mirato, a contrastare i reati predatori e lo spaccio di sostanze stupefacenti. Nel corso del delicato servizio i militari hanno identificato nr.102 persone, e controllato nr.59 veicoli.

Una denuncia e un’espulsione

Nel corso dello stesso servizio è stato denunciato in stato di libertà un cittadino extracomunitario 35enne resosi responsabile di falsità materiale commessa dal privato. Il 35enne controllato alla guida di un’autovettura in una via del centro cittadino di Ostiglia, ha esibito ai militari operanti, il permesso internazionale di guida con le relative “cards” palesemente contraffatte ed in Gonzaga, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia Carabinieri, hanno dato esecuzione ad un ordine di espulsione dal territorio dello Stato emesso, dal Giudice di Pace di Rovigo, a carico di un extracomunitario 34 enne al quale sono state avviate le procedure per l’espulsione mediante vettore aereo.

Leggi anche:  Sisma Mantova, Fontana ha firmato due ordinanze

Gli altri provvedimenti

Nel corso del medesimo servizio sono stati ritirare 3 patenti di guida ed elevate 10 contravvenzioni al Codice della Strada. L’attività di controllo èstata poi rivolta anche agli esercizi pubblici e commerciali affacciati sulle principali piazze dei comuni interessati, nell’ambito di una mirata pianificazione di contrasto all’illegalità diffusa. Questa operazione va ad inserirsi in una più vasta strategia posta in essere, negli ultimi tempi, dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Mantova e finalizzata ad aumentare la sicurezza reale e percepita di tutti i cittadini della provincia.

Il Comandante Provinciale dei Carabinieri di Mantova, Colonnello Fabio Federici, esprime il suo vivo apprezzamento per la brillante operazione di servizio e per i positivi obiettivi conseguiti.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE