Due italiani denunciati per aver rubato la bicicletta ad un 53enne.

2 denunciati per furto aggravato a Quistello

In Quistello  i militari della locale Stazione Carabinieri, a conclusione di un’articolata attività d’indagine svolta a seguito di alcuni furti commessi in quel centro abitato, hanno denunciato per il reato di “furto aggravato in concorso”, due cittadini italiani, residenti in Provincia. A carico dei due uomini sono stati raccolti incontrovertibili indizi di reità per il reato a loro imputato, circa il furto di un velocipede in danno di una 53enne del luogo. Nella circostanza, il velocipede veniva recuperato e restituito alla legittima proprietaria.

Denunciato 63enne per furto aggravato a Castel D’Ario

A Castel D’Ario, i militari della locale Stazione Carabinieri, al termine degli accertamenti scaturiti da una denuncia-querela di una cittadina italiana del luogo, hanno denunciato per il reato di ““furto aggravato” un 63enne italiano del posto. L’uomo nel pomeriggio precedente alla denuncia si era introdotto  all’interno di un bar cittadino da una finestra lasciata aperta ed asportava dal un borsello contenete danaro contante per circa 1000 euro.

Leggi anche:  Vestiti da Carabiniere tentano di derubare due anziane

51enne denunciato per guida reiterata senza patente a Poggio

A Poggio Rusco, i militari del Nor della Compagnia Carabinieri di Gonzaga, hanno denunciato in stato di libertà per il reato di “guida reiterata senza patente” un 51enne italiano residente in Provincia di Modena. L’uomo era stato sorpreso alla guida di un’autovettura ed ometteva di fermare l’auto al segnale dei militari. Raggiunto dopo circa 1 Km al termine degli accertamenti di rito gli veniva contestata la violazione del reato ascrittogli.

 

TORNA ALLA HOME