Devastante incendio a Pegognaga, nel deposito mangime dentro a una ditta di via Sandro Pertini. Vigili del fuoco sul posto per quattro ore. Ignote le cause del rogo.

A fuoco i mangimi

Devastante incendio a Pegognaga nella notte tra domenica 21 e lunedì 22 aprile 2019. Ad andare a fuoco il deposito di una ditta di mangimi animali che si trova in via Sandro Pertini. Ad accorgersi del rogo probabilmente qualche passante che ha subito allertato i vigili del fuoco, arrivati in forze da Mantova e dal distaccamento di Suzzara. I vigili del fuoco sono rimasti impegnati dalle 23.30 circa, quando è scattato l’allarme, fin verso le 3.30 della mattina di lunedì 22 aprile 2019. Secondo le prime informazioni raccolte, i danni sarebbero decisamente ingenti. Il rogo in ogni caso non avrebbe provocato danni a strutture in muratura: il deposito infatti sarebbe stato all’aperto.

Ignote le cause del rogo

Quali siano le cause del rogo non è ancora dato sapere. I vigili del fuoco infatti non hanno avuto modo, nella notte, di accertare da dove siano partite le fiamme, essendosi dovuti occupare per circa quattro ore di domare le fiamme, ben visibili da vari punti del paese. Le prossime ore dovrebbero essere decisive per stabilire le cause dell’incendio. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri, oltre ai titolari della ditta subito avvisati di quanto stava accadendo.

Leggi anche:  Elezioni 2019, la roccaforte Pegognaga cade e passa al centrodestra

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

 

LEGGI ANCHE: Maltrattamento minori: altre risorse da Regione Lombardia e la Bassa ne gioverà