Donna si toglie la vita gettandosi nel lago di Mezzo: la tragedia intorno alle 11.30 di questa mattina. Aveva 64 anni.

Si toglie la vita gettandosi nel lago di Mezzo

L’hanno vista lanciarsi dal ponte dei Mulini. Un tuffo nel vuoto e poi il tonfo nell’acqua. E’ così che è morta nella mattinata di oggi, venerdì 12 luglio, una donna di 64 anni. La tragedia è avvenuta intorno alle 11.30.

La donna è stata ripescata dalle acque ormai priva di vita. Da quanto si è appreso soffriva di problemi psichiatrici. Sul posto oltre ai Vigili del Fuoco anche la Polizia Locale di Mantova che si dovrà occupare di definire i contorni esatti della vicenda.

LEGGI ANCHE>> Minaccia la ex e poi va a rubare al supermercato: arrestato

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE