Dramma a Curtatone: muore per malattia a soli 28 anni. La scoperta ad agosto 2018, le cure e la sua forza: tutto inutile. Comunità sotto shock.

Giovane vita spezzata

Una giovane vita spezzata dalla malattia, scoperta solamente ad agosto del 2018 mentre era in vacanza. Ad andarsene il giovane Alessandro Malavasi, 28 anni soltanto, a causa di una malattia che non gli ha lasciato scampo. Il decesso è avvenuto all’ospedale di Mantova, dove Alessandro, nel reparto di Oncologia, stava combattendo la propria battaglia. Quella battaglia dalla quale, però, non è uscito vincitore.

Le battaglie sui campi di calcio

Aveva combattuto, Alessandro, tante battaglie sui campi di calcio a 5 e a 7 della provincia di Mantova per poi spostarsi in provincia di Treviso. Tante le aveva vinte, alcune forse perse. Da qualche tempo, invece, il 28enne aveva deciso di dedicarsi alla palestra. Attività che, però, nel corso dell’ultimo periodo aveva dovuto giocoforza ridurre, alle prese con la malattia che l’aveva colpito. I primi sintomi erano emersi ad agosto 2018: da lì i primi controlli e, infine, il terribile verdetto.

Le cure, sempre col sorriso

Nel corso di questi mesi difficili il 28enne, insieme alla propria famiglia residente a Curtatone, le ha provate tutte: aveva provato anche una cura a Padova, senza tuttavia ottenere risultati. Sperava di farcela, sperava di avere una tregua. Affrontava tutto con il sorriso e con la forza dell’attaccamento alla vita e agli amici. Ma non c’è stato nulla da fare: alla fine, sopraffatto, il 28enne ha ceduto all’ospedale di Mantova.

Leggi anche:  Incidente stradale a Sermide, 6 persone coinvolte SIRENE DI NOTTE

Le magliette da calcio in ricordo

I funerali di Alessandro sono stati fissati per oggi, sabato 1 giugno, alle 17 nella chiesa di San Pio X, a Mantova. Per l’occasione i compagni delle squadre di calcio a 5 e a 7 dove ha militato, porteranno in ricordo una maglia della squadra firmata da tutti i giocatori. Un gesto di affetto, di ricordo, di stima e di attaccamento alla vita e allo sport per Alessandro, strappato alla vita troppo presto. Quando era ancora nel fiore degli anni.

 

LEGGI ANCHE: Incidente mortale in A22, muore 51enne di Mantova