Nella notte tra lunedì 24 e martedì 25 giugno 2019 si sono verificate due eventi violenti a Mantova: due uomini di 37 e 40 anni hanno necessitato delle cure dei medici.

Due aggressioni

Come riporta l’Agenzia Regionale Emergenza Urgenza, la nottata è iniziata con un evento violento, non meglio specificato, avvenuto a Mantova. L’allarme lanciato ai soccorritori del 118 e, contestualmente alle Forze dell’ordine, è scattato qualche minuto prima dell’1. Vittima, un 37enne, che è stato inizialmente curato sul posto dai paramedici. Ma poi, per ulteriori controlli, è stato trasferito al pronto soccorso cittadino in codice verde.  Sul luogo del fatto, in corso Vittorio Emanuele II, oltre al personale del 118, anche gli agenti della Questura.

LEGGI ANCHE: Ragazzina 16enne shock: “Violentata in piscina dal bagnino”

Ancora violenza

Nella nottata, sempre a Mantova, è giunta un’altra chiamata ai soccorritori, questa volta l’allarme è stato lanciato dalla Strada Statale 10. Un 40enne, vittima di un’aggressione, ha necessitato delle cure dei medici. Cure che sono state prestate dal personale sanitario sul posto. Per l’uomo infatti non si è reso necessario il trasporto in ospedale. Presenti sul luogo dell’accaduto anche i Carabinieri.

LEGGI ANCHE: Bambina di 5 anni rischia di annegare in piscina: salvata dalla bagnina

Leggi anche:  Classifica delle città più smart: Mantova c'è

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE