Quistello: denunciato per il possesso di armi ed oggetti atti ad offendere

Aveva un coltello di 23 cm in auto

A Quistello, i militari della locale Stazione Carabinieri, nel corso di un controllo alla
circolazione stradale, hanno denunciato per il reato di “porto di armi e oggetti atti ad offendere”, un 29enne cittadino polacco, domiciliato a Quistello.

L’uomo è stato casualmente fermato a bordo del proprio autocarro per un regolare controllo di routine ed è stato trovato in possesso di in coltello della lunghezza complessiva di cm. 23.

L’arma è stata posta sotto sequestro e l’uomo denunciato per il suo illecito possesso.

TORNA ALLA HOME