Si sono tenuti a Moglia, nella giornata di ieri 4 novembre 2018, i funerali della piccola Angelica.

Funerali strazianti a Moglia

La piccola Angelica Ballerini ha perso la vita a causa di un raro tumore cerebrale. Ha lottato per più di un anno, come in una Via Crucis negli ospedali del Nord Italia, non c’è stato nulla da fare contro l’implacabilità di quella malattia. Ieri si sono tenuti i funerali a Moglia, dove tutta la comunità ha partecipato straziata al dolore di questa perdita incomprensibile.

LEGGI ANCHE: Arrestato in un night club per violenza e resistenza a pubblico ufficiale

Non fiori ma opere di bene

Non hanno voluto fiori, ma opere di bene, i genitori di Angelica. I genitori, distrutti dal dolore, hanno invitato a devolvere contributi a favore dell’associazione “Eleonora Cocchia – Vivere a colori” che si occupa di ricerca sui tumori cerebrali in età pediatrica. Chiunque sia interessato, può fare una donazione all’associazione Eleonora Cocchia: con versamento al Credito Valtellinese 69, agenzia di Tradate, Iban bancario IT 83I0521650580000000003239.

Leggi anche:  Malori e incidente stradale SIRENE DI NOTTE

LEGGI ANCHE: Mercatini di Natale a Mantova 2018: tutti gli appuntamenti di dicembre

Una comunità stretta nel dolore

Preghiere, canti, messaggi, una corona di fiori sui toni del rosa sulla bara bianca; stesse nuance scelte per i palloncini con i quali è stato dato l’addio ad Angelica. Mamme e amichetti, che si sono stretti intorno a questa famiglia distrutta dalla perdita. Una comunità intera, quella di Moglia, che si è recata nella chiesa parrocchiale per accompagnare in questo ultimo viaggio la piccola Angelica. La salma è stata tutmulata presso il cimitero del Comune.

Foto: Necrologi italia

LEGGI ANCHE: job day Esselunga: oggi in atto