Gianluca Franceschina manca da casa da ormai un mese: cresce la pena della sua famiglia.

Gianluca Franceschina scomparso

La famiglia, la fidanzata e anche il sindaco di Quistello Luca Malavasi hanno lanciato ripetuti appelli per trovare Gianluca, fotografo 33enne di Quistello, scomparso ormai da un mese. A nulla sono serviti gli appelli social, ai media e ai territori limitrofi nella disperata speranza di avere notizie del giovane. Anche le tv nazionali sono intervenute: Rai e Mediaset in arrivo. Nessun riscontro nonostante si stia cercando di dare una eco nazionale alla vicenda, in modo da poter ricevere una segnalazione da qualcuno che l’abbia notato.

LEGGI ANCHE: Gianluca è scappato da un momento difficile?

Fuga da un momento difficile?

Non si esclude neppure una fuga volontaria: parrebbe infatti che prima di svanire nel nulla il fotografo avrebbe mandato un messaggio a un’amica sostenendo la necessità di allontanarsi da casa e garantendo che sarebbe successivamente tornato e fornito spiegazioni. Da allora il vuoto. Gianluca non aveva con sé la patente di guida, si pensa quindi possa aver usato dei mezzi pubblici o che fosse in compagnia di qualcun altro. La compagna, alla celebre trasmissione Rai, Chi l’ha Visto, ha spiegato che il 33enne stava attraversando un momento difficile. La donna ha rivolto un appello disperato a Gianluca, pregandolo di tornare a casa.

“E’ altro 1,70 circa, di corporatura robusta, porta i capelli rasati e la barba.
È uscito di casa Giovedì 13 dicembre,verso le 15 circa,dalle 18 non abbiamo più sue notizie,il telefono risulta spento ed è offline da quell orario. Quando si è allontanato aveva addosso un bomber verde oliva e dei jeans…la sua famiglia, i suoi amici ed io, siamo preoccupati che gli possa essere accaduto qualcosa, chiunque l abbia visto è cortesemente pregato di informarmi o informare le forze dell ordine che lo stanno cercando…ringrazio tutti per la collaborazione.”

Falso appuntamento

Il 13 dicembre 2018 Gianluca ha detto alla fidanzata che sarebbe uscito per un probabile incontro di lavoro, che poi si è rivelato inesistente. Se qualcuno avesse notizie di lui è pregato di mettersi subito in contatto con il 112, carabinieri o polizia.

Leggi anche:  Caduta da moto alle prime luci dell'alba SIRENE DI NOTTE

LEGGI ANCHE: Tanti gli scomparsi in Lombardia