Lo schianto è avvenuto poco dopo le 16.00 lungo la Sp 413.

L’incidente e l’arrivo dei soccorsi

Alle 16.10 il 118 è stato allertato per un incidente avvenuto a Bagnolo San Vito in via Romana nuova 2, lungo la Sp 413. Allertati per un codice rosso, i sanitari sono intervenuti con due ambulanze e un’elisoccorso di Brescia per soccorrere le due persone rimaste ferite in un’incidente stradale con un mezzo pesante. Al loro arrivo però uno dei feriti, un uomo di 38 anni di Quistello era già deceduto. Il secondo ferito è un uomo di 51 anni trasportato all’ospedale di Mantova in codice giallo.

La dinamica dell’incidente

Secondo una prima ricostruzione fornita dagli inquirenti un autocarro trasportante colla stava viaggiando in direzione San Benedetto Po e, per evitare un’auto, si è scontrato frontalmente con un furgone che procedeva nel senso opposto, diretto a Bagnolo. Ad avere la peggio sarebbe stato quindi il 38enne che guidava il furgone, completamente distrutto dopo lo schianto con l’autocarro, ribaltatosi nel fossato a lato della strada pochi metri lontano da ciò che rimaneva del furgone.

Leggi anche:  Supera la coda e si butta sul passaggio a livello mentre si abbassano le sbarre

Per l’incidente sono stati allertati anche gli Agenti della Polizia stradale e i Vigili del fuoco di Mantova.

TORNA ALLA HOME