Infarto stronca in cantiere un geometra di 44 anni.

Infarto stronca geometra

Aveva appena terminato l’orario lavorativo e si avviava a pranzo con i colleghi, improvviso e fulminante il malore che non gli ha lasciato scampo. Il cantiere si trovava a Lazise. Ruthie Giacchetto, di Roverbella, era un dipendente dell’impresa Nuove Strade di Valeggio.

Il malore

I colleghi hanno visto il geometra mettersi una mano sul petto, accusare un fortissimo dolore e poi accasciarsi a terra. Inizialmente hanno cercato di soccorrerlo nell’attesa che arrivasse l’ambulanza prontamente chiamata. Sul posto è stata tentata la rianimazione, nonostante i numerosi tentativi e la prontezza del personale di emergenza, per l’uomo non c’è stato nulla da fare. Una tragedia che ricorda, soprattutto per vicinanza anagrafica e causa della morte giunta del tutto improvvisa, l’infarto che ha stroncato pochi giorni fa un commercialista 41enne mentre faceva jogging.

I funerali

Ruthie lascia i genitori Eva e Luigi, i fratelli Yuri e Omar. Si terranno sabato 12 maggio i funerali, nella chiesa parrocchiale di Roverbella, alle 15 partendo dalla casa funeraria delle Onoranze Funebri Battistoli di Bardolino alle ore 14.15. Questa sera alle 20.45, nella stessa chiesa di Roverbella sarà celebrato il rosario.

Leggi anche:  Ruba bicicletta denunciato per furto aggravato

TORNA ALLA HOME E LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE!