Intervengono le Volanti al circolo nautico di Soave: denunciato per oltraggio e minacce agli agenti.

Lite per i confini delle terre

Non era la prima volta che tra il titolare di un circolo nautico di Soave di Porto Mantovano ed il proprietario del terreno limitrofo nascevano accesi diverbi a causa di un’annosa questione sul confine catastale dei due apprezzamenti: per questo dopo l’ennesima lite scoppiata domenica scorsa, il responsabile del centro sportivo ha richiesto l’intervento della Volante.

Gli Agenti giunti sul posto hanno preso contatti anche con due guardie ittiche volontarie che, alcuni istanti dopo che la lite era terminata, si sono imbattute nel proprietario del terreno: quest’ultimo, non contento di aver tempestato di pugni il parabrezza dell’auto del suo antagonista, incrociando sul suo cammino i due pubblici ufficiali li ha insultati pesantemente minacciandoli, ragione per cui è stato denunciato all’autorità giudiziaria per oltraggio e minaccia a pubblico ufficiale.
Per il resto, le parti in causa sono state invitate a far valere le rispettive ragioni nelle opportune sedi legali.

Leggi anche:  Trovati monili in oro rubati in Italia e diretti all'estero: si cercano i proprietari

TORNA ALLA HOME