Lite fra studentesse ieri mattina alla fermata del bus a Casalmaggiore: c’entrava la gelosia.

Lite fra studentesse passionali

Ha colpito nell’immaginario la baruffa fra due studentesse che, ieri mattina, a Casalmaggiore, si sono accapigliate prima di salire sul pullman per recarsi a scuola. Ma non c’entrano motivi legati al bullismo, questa volta. Nè è il caso di scomodare scenari come lo stalking. Sembra infatti che il motivo che abbia fatto surriscaldare la temperatura fra le due ragazze, una minorenne e l’altra poco più che maggiorenne, sia stata… la gelosia.

Il “moroso” della discordia

In via Trento, alla fermata dei bus del polo scolastico Romani, poco prima delle 8, sono arrivate anche un’ambulanza e una gazzella della locale Compagnia dei Carabinieri. Finora di querele di parte non ne sono arrivate, ma sembra che a innescare l’accesa lite sia semplicemente stato un interessamento di troppo da parte di una delle due contendenti nei confronti del “moroso” dell’altra.

Colpi al volto

La situazione è sfuggita di mano. La più giovane, 16 anni, è rimasta anche leggermente ferita al volto ed è stata caricata su un’ambulanza sotto gli occhi dei molti ragazzi che hanno assistito alla scena e poi precauzionalmente trasportata al Pronto soccorso dell’ospedale cittadino.

Leggi anche:  Giallo a Fontanella Grazioli: trovato morto nel letto a 53 anni

Giada Bigardi