Malori e intossicazione etilica: operatori del 118 in azione nella notte appena trascorsa.

Cremona

Nella notte a Cremona da segnalare tre interventi per altrettanti malori. La prima richiesta d’aiuto è arrivata poco dopo le 20 da via del Giordano. A sentirsi male un ragazzo di 36 anni. Sul posto ambulanza e automedica. Il 36enne è stato portato in ospedale in codice verde.

Alle 23, soccorso un uomo di 55 anni, che ha accusato un malore mentre si trovava in via Amedeo Tonani. Sul posto un’ambulanza della Croce Verde che lo ha trasportato in codice giallo al pronto soccorso cittadino.

Ultimo intervento cinque minuti dopo mezzanotte quanto un’ambulanza si è portata in piazza Risorgimento. Ad accusare un malore questa volta è stata una donna di 64 anni. Per lei nessuna grave conseguenza e trasporto in ospedale in codice verde.

LEGGI ANCHE: Esce dal coma nel giorno del compleanno della madre, miracolo in Lombardia

Lodi

Nottata tranquilla nel Lodigiano. Da segnalare solo un’uscita per un’intossicazione etilica. Era quasi mezzanotte e un’ambulanza si è portata lungo la Sp17 a Sant’Angelo Lodigiano. Per il coinvolto nessuna grave conseguenza.

Leggi anche:  Gonzaga all'opera per la revisione del patrimonio della sua biblioteca

LEGGI ANCHE: Urina nell’auto dei carabinieri dopo aver generato caos su un treno

Mantova

Anche nel Mantovano, nella notte appena passata, sono stati segnalati dall’Angenzia Regionale Emergenza Urgenza, due uscite per malori. Il primo intervento di soccorso è avvenuto intorno alle 21.30 a Castiglione delle Stiviere. Un uomo di 41 anni, dopo aver accusato un malore, è stato raggiunto da un’ambulanza in via Camillo Benso Conte di Cavour e successivamente trasportato in ospedale in codice verde. Stessa sorte per un uomo di 47 anni che si è sentito male a Sabbioneta. E’ successo alle 2.30 di questa notte, presso un impianto lavorativo di via Gino Solazzi. Anche per lui nessuna grave conseguenza e trasporto in ospedale in codice verde.