Gli interventi in notturna degli operatori del 118 nelle province di Cremona, Lodi e Mantova.

Cremona

Nel territorio cremonese da segnalare un’unica uscita avvenuta nella serata di venerdì 10 maggio 2019. Come riportata l’Agenzia Regionale Emergenza Urgenza, un giovane di 32 anni è stato soccorso per ragioni non meglio specificate in viale Trento e Trieste a Cremona. Sul posto un’ambulanza della Croce Verde cittadina. Il 32enne dopo le opportune valutazioni non ha necessitato del trasporto in ospedale.

LEGGI ANCHE: Minaccia di lanciarsi dal tetto della Camera di Commercio FOTO

Lodi

Qualche minuto prima dell’1 di questa notte a Graffignana è stato soccorso un uomo di 41 anni a seguito di un malore. Raggiunto dagli operatori del 118 in località Petrarca, è stato caricato sull’ambulanza e trasportato in ospedale a Lodi in condizioni non preoccupanti.

LEGGI ANCHE: Sostanza tossica nell’aria a Galgagnano, due persone in ospedale

Mantova

A Viadana poco dopo mezzanotte due auto si sono scontrate in viale Europa. Nell’impatto sono rimaste coinvolte ben 6 persone: due ragazze 17enni, altre due donne di 28 e 43 anni e due uomini di 47 e 51 anni. Sul luogo dell’incidente sono accorsi i carabinieri e i sanitari del 118 con un’ambulanza. Alcuni dei feriti ha necessitato il trasporto in ospedale (sono stati portati a Casalmaggiore) ma nessuno di loro, fortunatamente, ha riportato gravi consegnenze.

Leggi anche:  Uccise i due figli a Suzzara: assolta perché incapace di intendere e volere

Poco dopo le 3.30 a Mantova è stato soccorso un ragazzo di 20 anni che ha bevuto qualche bicchierino di troppo. Il giovane che presentava i sintomi iniziali di un’intossicazione etilica è stato trasportato al Poma in codice verde.

LEGGI ANCHE: Scomparso del Mantovano, il corpo ripescato nel Po è del 64enne di Quistello