E’ finita la battaglia per la piccola Angelica Ballerini, di Moglia, strappata alla vita da una forma rara di tumore cerebrale.

Muore a 10 anni

Una di quelle storie che lasciano interdetti, senza parole intelligenti da dire. Perché non c’è alcun commento sensato che si possa fare davanti alla notizia della morte di una bambina di 10 anni strappata prematuramente alla vita e all’affetto dei suoi cari. Una battaglia durata per più di un anno quella di Angelica Ballerini, che a soli 10 anni, si è dovuta arrendere a una rara forma di tumore cerebrale che colpisce i bambini.

Comunità sconvolta

Non soltanto la famiglia, ma un’intera comunità sconvolta, quella di Moglia, dove la piccola Angelica viveva. I genitori, distrutti dal dolore, hanno invitato a devolvere contributi a favore dell’associazione “Eleonora Cocchia – Vivere a colori” che si occupa di ricerca sui tumori cerebrali in età pediatrica.

LEGGI ANCHE: Alzheimer, il convegno a Mantova per giocare d’anticipo

Oggi i funerali

Oggi, martedì 4 dicembre 2018, l’ultimo addio alla piccola Angelica: i funerali si svolgeranno alle ore 14.30 nella chiesa parrocchiale di Moglia.

Leggi anche:  Morto a 36 anni sul suo trattore il figlio del consigliere provinciale di Coldiretti

LEGGI ANCHE: Corriere con ordigni esplosivi in A4